Da diversi anni assistiamo in Europa ed in particolare anche in Italia all'arrivo ed allo svolgimento di diversi generi di ricorrenze di origine anglosassone o americana. Un esempio ormai ben radicato ed atteso da adulti e bambini è il celebre Halloween, una festa fatta di sfilate ed eventi (a tema horror o macabro) che si svolge il 31 di Ottobre di ogni anno. Negli ultimi anni, tuttavia, un altro appuntamento, conosciuto come Black Friday, ha trovato molta diffusione e seguito, soprattutto da parte di colore che amano fare acquisti e quindi dello shopping.

Il Black Friday, in Italiano il Venerdì Nero, è una consuetudine americana importata da qualche anno in Europa. Ha luogo il venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento (Thanksgiving Day, quarto giovedì di Novembre) e dà tradizionalmente inizio al periodo di Natale; consiste in dei super-sconti offerti dai negozi, fisici e virtuali, al fine di liberare i magazzini per potersi rifornire di scorte in vista degli acquisti di Natale.

L’origine del nome

Secondo alcuni questo giorno viene definito “nero” perché era il colore utilizzato per registrare i conti in attivo dai negozianti americani nell’epoca in cui quest’usanza nacque, secondo altri il nome deriva dal traffico sulle strade causato dallo spostamento dei cittadini americani verso i centri commerciali.

Il Black Friday oggi

Successivamente, in seguito al grande successo del Black Friday, è nato anche il Cyber Monday, che cade il lunedì successivo al Thanksgiving Day e riguarda la promozione di articoli e prodotti tecnologici. Negli ultimi anni il Black Friday è diventato “The Black Friday Week”, ovvero un evento che inizia il lunedì precedente al Thanksgiving Day e finisce il Cyber Monday, raggiungendo il picco degli sconti e degli acquisti, ovviamente, il venerdì di quella settimana.

L'importanza di tale avvenimento commerciale è divenuta talmente elevata che diversi operatori finanziari ed economici negli Stati Uniti studiano i dati degli acquisti effettuati durante il venerdì nero o durante l'intera settimana in cui esso si svolge per definire, da un lato, la predisposizione agli acquisti dei cittadini americani e, dall'altro, prevedere indicativamente la propensione alla spesa di questi, anche in vista delle imminenti festività natalizie. Tale analisi risulta attendibile in quanto ad essere coinvolti, soprattutto negli Stati Uniti, sono milioni di consumatori.

Il Cyber Monday, invece, tende ad essere la risposta del settore tecnologico e digitale a questo venerdì tanto atteso ed è destinato allo shopping su diversi prodotti, con sconti particolarmente notevoli. Tuttavia, generalmente, lo shopping si può effettuare unicamente su internet. E proprio le grandi catene di negozi online, come vedremo, si organizzanno per cercare di accaparrarsi il maggior numero di clienti interessati ad effettuare acquisti, proponendo offerte di vario genere e soprattutto invitanti su migliaia di oggetti elettronici o tecnologici, dai televisori ai tablet, passando per smartphones e gli aspirapolvere.   

Il Black Friday su Amazon

Quando si parla di shopping, soprattutto se nell’accezione online, non si può non parlare del colosso del commercio mondiale, Amazon, un’azienda di commercio elettronico americana nonché la più grande Internet Company del mondo. Ora è una multinazionale che spedisce in tutto il mondo, vende in Italia attraverso il sito www.amazon.it ed è stato il primo sito italiano di e-commerce.

Tra i nativi digitali, la maggior parte delle persone consulta Amazon durante la Black Friday Week, in quanto il sito offre sconti temporanei e aggiorna la sua lista di prodotti scontati ogni giorno. L’ultimo Black Friday, il 23 Novembre 2018, sono stati registrati dei picchi di acquisti su alcuni prodotti scontati, di cui riporteremo ora qualche esempio.

  1. Dyson V8 Animal + aspirapolvere senza filo: un aspirapolvere senza filo di classe energetica A+++, scontata a 350€ su un prezzo base di 500€. Se da una parte risulta quasi deludente, questo dato ci aiuta a capire come ormai il Black Friday non sia una consuetudine che riguarda solo i più giovani, bensì vari segmenti di mercato tra cui, evidentemente, il segmento casalingo. I due prodotti più acquistati dello scorso anno furono, a sostegno di questa tesi, una confezione di detersivo per lavastoviglie della Finish e un robot automatico aspirapolvere. 
  2. Smart TV Samsung UE50NU7400U: questa Smart Tv della Samsung si aggiudica l’argento tra i prodotti più venduti, grazie anche a uno sconto del 50% (da 850€ a 430€). Questa Smart TV ha uno schermo da 50’’, tecnologia 4K ULTRA HD e connessione Wi-Fi.
  3. iRobot Roomba 671 Robot Aspirapolvere: al terzo posto troviamo un altro aspirapolvere, questa volta automatico, con sistema di pulizia ad alte prestazioni, adatto a pavimenti e tappeti e programmabile in qualsiasi momento tramite app grazie alla sua connessione Wi-Fi. Lo sconto applicato su questo prodotto è stato del 26%, da 350€ a 259.
  4. Volante da corsa Logitech G29 Driving Force: subito fuori dal podio abbiamo un sempreverde del settore videogiochi, un volante da corsa della Logitech compatibile con sistemi PlayStation4, PlayStation3 e PC, che simula alla perfezione sterzo e pedali per i giochi da corso. Lo sconto su questo prodotto è stato di oltre metà prezzo, portando il prezzo originale di 410€ a 180€.
  5. Huawei Mediapad T3 Tablet WiFi 10’’: all’ultimo posto di questa lista troviamo un tablet del colosso cinese dell’elettronica Huawei, con processore QuadCore A53, 2GB di RAM e 16GB di ROM. Il prezzo proposto su questo articolo è stato di 180€ invece che di 410€.

A questo punto, per migliaia di acquirenti italiani non resta che aspettare il prossimo 29 Novembre 2019 per potersi dedicare allo shopping del venerdì nero e magari continuare poi a fare acquisti anche il successivo 2 Dicembre, data del cosiddetto Cyber Monday. Quest'ultimo è un appuntamento da non mancare assolutamente per gli appassionati della tecnologia, in tutte le sue molteplici forme e prodotti.





Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Le buste colorate per un packaging accattivante

ufficio

L’e-commerce ha cambiato le abitudini di acquisto dei consumatori in tutto il mondo e anche la filiera del packaging è in continua evoluzione passando dagli anonimi scatoloni in cartone imbottiti di polistirolo a materiali di  confezionamento sempre più leggeri, ecosostenibili per i clienti attenti all’ambiente, originali, personalizzati e anche riconoscibili, basti pensare al logo “Amazon” che campeggia su ogni confezione spedita o all’uso di buste colorate a cui attribuire un significato e un utilizzo a ciascun colore, ma che rendono la confezione stessa un regalo gradevole e unico oltre il contenuto.

Leggi tutto...

Il migliore abbigliamento per bmx: ecco qual è il giusto equipaggiamento!

Qualsiasi sport degno della sua fama, si contraddistingue per numerosi fattori: adrenalina percepita, difficoltà applicativa, strumenti impiegati, successo suscitato nei confronti del pubblico e giusto equipaggiamento.

Leggi tutto...

Sedie a dondolo: dal portico americano alle nostre case in stile moderno

Chi non conosce Benjamin Franklin, che tanta parte ebbe nella formazione degli Stati Uniti d’America? Ebbene, egli ebbe una parte di rilievo anche in ambito non prettamente politico! Infatti, fu proprio nel XVIII secolo che quest’oggetto intramontabile vide, in un certo qual modo, la nascita, in una forma molto simile a quella che noi oggi gli conosciamo.

Leggi tutto...