Arriva per tutti, donne e uomini, il momento in cui si comincia a fare i conti con il tempo che passa e i segni che lascia sulla nostra pelle, in particolare quella del viso. Alla comparsa della prima ruga o degli antiestetici “cedimenti” su guance e collo, ecco che si cerca subito di correre ai ripari con l’utilizzo di sieri e creme antirughe efficaci, che possano aiutare a contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Intorno ai 35-40 anni (dipende dal tipo di pelle e dallo stile di vita) è quasi d’obbligo utilizzare dei prodotti specifici, ricchi di elementi che dopo una certa età il nostro organismo tende a produrre in minor quantità. Ma cosa deve contenere una crema antirughe miracolosa per considerarsi tale? Non è sicuramente semplice trovare quella giusta, soprattutto perché in commercio ce ne sono davvero di tantissimi tipi e spesso si rischia di prenderne una poco adatta alle nostre esigenze. Il primo fattore da considerare è che tipo di pelle abbiamo, già in questo modo possiamo fare una prima scrematura e scegliere ad esempio una texture leggera e di facile assorbimento per una pelle grassa, o viceversa una più ricca e idratante per le pelli secche, oppure una con ingredienti specifici se si ha una pelle matura che presenta già i segni del tempo. Ad ogni modo, se abbiamo dei dubbi, possiamo rivolgerci ad una farmacia di fiducia per un consiglio.

I principi attivi di una crema antirughe efficace

Per scegliere la giusta crema è necessario conoscerne i principi attivi, soprattutto se si tratta di prodotti che hanno come fine quello di migliorare la nostra pelle, evitando l’insorgere delle rughe. Vi elenchiamo tipi e proprietà di alcuni tra gli ingredienti principali che le compongono:

Retinolo:  i prodotti che hanno alla base questo attivo, in grado di rinnovare le cellule, si consigliano a chi presenta poche rughe o comunque si appresta ad utilizzare per la prima volta una crema antiage per prevenzione.

Antiossidanti: tutti i principi vegetali, comprese le principali vitamine, hanno la caratteristica di riuscire a contrastare i radicali liberi per questo sono alla base di tante creme antirughe efficaci, soprattutto di quelle specifiche per pelli sensibili e dalla grana fine.

Acido glicolico: è un agente che favorisce l’idratazione cutanea donandogli tono , in più stimola la produzione di collagene così da donare al viso un aspetto più giovane e levigato. 

immagine rappresentativa del prodotto L'Oréal Paris Revitalift Laser X3 Crema Viso Profondo Anti-Età Giorno, 50 ml
Compra su Amazon

Revitalift Laser X3 dell'Oréal Paris, una Crema per Viso Anti-Età da Giorno, 50 ml

Prezzo su Amazon.it: € 12.99
immagine rappresentativa della crema antirughe L'Oréal Paris Attiva Antirughe Crema Viso Intensivo Anti-Rughe, 50 ml
Compra su Amazon

Attiva Antirughe dell'Oréal Paris, Crema Viso Intensiva Anti-Rughe, 50 ml

Prezzo su Amazon.it: € 6.9
immagine rappresentativa della crema antirughe Poppy Austin® Miglior Crema al Retinolo per Giorno e Notte
Compra su Amazon

Poppy Austin® offre la Miglior Crema al Retinolo sia per Giorno che per Notte

Prezzo su Amazon.it: € 25.49

Qualche consiglio per prevenire la comparsa delle rughe 

immagine di una donna che prova una nuova crema antirughe

Esistono degli accorgimenti quotidiani, da adottare fin dalla giovane età, per prevenire e ritardare il più possibile la comparsa delle rughe. Un modo per prendersi cura della propria pelle, cercando di mantenerla levigata e soda:

  • Evitare il fumo, l’alcol e il consumo eccessivo di zuccheri
  • Seguire una dieta bilanciata, varia e ricca di vitamine
  • Utilizzare per il proprio viso solo prodotti specifici per la propria età e per il tipo di pelle
  • Detergere accuratamente mattina e sera il viso
  • Esporsi al sole solo dopo aver messo una protezione adeguata
  • Bere acqua in quantità sufficiente (almeno 1,5 lt al giorno)

Antirughe efficaci fai da te

Alcuni ingredienti naturali, facilmente reperibili, possono essere utilizzati per creare e delle maschere con effetto antirughe da utilizzare alternandole con quelle in commercio. Un rimedio economico e naturale per la cura della nostra pelle, andiamo a vedere quali sono questi elementi.

L’uva ad esempio è ottima da mettere intorno al contorno occhi e labbra, per levigare e attenuare i segni tipici dell’invecchiamento in queste zone delicate, basterà strofinare un acino tagliato in due oppure applicare un pò di polpa lasciando agire qualche minuto. L’olio di avocado e il burro di cacao, elementi altamente ricchi e idratanti, sono perfetti per mantenere la pelle liscia, setosa e attenuare le piccole rughe con un’applicazione quotidiana; il lievito di birra miscelato con lo yogurt bianco e un pò di acqua può essere applicato direttamente con le dita sui solchi delle rughe e lasciato agire prima di risciacquarlo. In erboristeria, oppure su siti web specializzati, si può acquistare l’olio di rosa mosqueta, un antirughe naturale molto efficace tanto da essere alla base di molte creme in commercio, massaggiato delicatamente sul viso vi aiuterà a combattere il rilassamento cutaneo e la comparsa delle antiestetiche rughe.

I più condivisi

Sterilizzatori biberon: meglio quelli a caldo oppure a freddo?

mamma che utilizza lo sterilizzatore di biberon

In passato la sterilizzazione si faceva bollendo ciucci, biberon e tettarelle ma fortunatamente, da diversi anni, si è ormai passati alla comodissima soluzione di utilizzare gli sterilizzatori. Ma quanti ne esistono!

Leggi tutto...

Biberon anticolica: ecco cosa devi sapere

I biberon sono uno strumento davvero indispensabile nella vita di ogni neonato. Soltanto con un biberon, infatti, i neonati non allattati al seno, hanno la possibilità di nutrirsi e quindi bere il loro latte. Inoltre, anche per le mamme che desiderano allattare, questo oggetto può essere molto utile nel caso in cui si presentasse l’eventualità di tirare il proprio latte o condurre un allattamento misto. Quindi, possedere almeno un biberon è assolutamente necessario.

Leggi tutto...

Chiavetta wifi per tv e il televisore diventa Smart

Succede sempre più di rado ma può comunque accadere di passeggiare in un negozio qualsiasi elettronica, e trovarsi davanti un bel televisore FullHD, magari da 40 pollici o anche superiore, che però non abbia funzionalità Smart. Questo non vuol dire necessariamente che stiamo guardando un televisore dato o una giacenza di magazzino, infatti i normali televisori hanno un prezzo di listino parecchio inferiori rispetto a quello degli SmartTv, i cosiddetti televisori intelligenti. Esiste un modo molto economico di trasformare il primo tipo nel secondo con una spesa davvero esigua.

Leggi tutto...